Cantucci con cioccolata, mandorle e nocciole

I veri bis-cotti! Li ho nominati “cantucci” perchè il risultato è molto simile a quello dei tipici biscotti toscani…

125 g farina 00

100 g zucchero

50 g cioccolato fondente, tritato grossolanamente

50 g mandorle

50 g nocciole

1 uovo

1 cucchiaino vanillina

1/2 cucchiaino lievito in polvere

1 cucchiaino cannella in polvere

Montare a crema l’uovo, lo zucchero e l’estratto di vaniglia in una ciotola. A parte passare al setaccio la farina, il lievito, la cannella quindi incorporare la miscela di uovo, amalgamando con cura tutti gli igredienti. Infine aggiungere il cioccolato, le mandorle e le nocciole tritate con il coltello.

Disporre l’impasto su una superficie infarinata e ricavare da essa un tronco di circa 23 cm di lunghezza e 1,5 di larghezza. Trasferirlo su una placca in silicone o rivestita con carta da forno.

Fare cuocere in forno caldo a 180° per 20-25 minuti. Sfornare e lasciare raffreddare per 5 minuti.

Porre il tronco su un tagliere e, usando un coltello seghettato, tagliatelo diagonalmente a fette di 1 cm di spessore, e adagiare le fette sulla teglia. Far cuocere per 10-15 minuti, rigirandoli a metà cottura.

 

 

 

Sfornare i biscotti e lasciarli raffreddare.

Questi biscotti sono buoni anche dopo 2-3 settimane.

Conservarli in un contenitore ermetico.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...