Torta salata speck e philadelphia

Questa è la torta salta più semplice e veloce che abbia mai fatto…

Servono solo: 2 fogli di pasta sfoglia, 1 confezione di Philadelphia (o 2 per farla più ricca) e 1 etto di speck affettato sottile.

Spalmare sulla pasta sfoglia il philadelphia. Poi adagiare lo speck e ricoprire il tutto con l’altro strato di pasta sfoglia. Chiudere bene i lati di pasta per evitare che fuoriesca il formaggio durante la cottura.

 

A piacere spennellare con tuorlo d’uovo sbattuto. (io non l’ho fatto)

Cuocere a 190° per 30 minuti in forno statico e 10 minuti con la funzione solo sotto. Controllare la cottura: la torta è pronta quando la sfoglia è dorata sopra e sotto.

Annunci

One thought on “Torta salata speck e philadelphia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...