Archivio | febbraio 2013

Frittata di albumi

Cosa fare con gli albumi avanzati da pasta frolla e crema al mascarpone..??? Ho cercato qualche idea su internet e ho trovato un sito in cui elencano tantissme ricette in cui non serve il tuorlo.. e io che pensavo si potessero fare solo le meringhe…

D’ora in poi non lascerò più marcire gli albumi in frigo.. fra torte, sorbetti, biscotti e frittate, c’è da sbizzarrirsi…

Io ho preso spunto dall’idea di una frittata di soli albumi con salsiccia e noci e l’ho fatta in realtà con quello che avevo (mio marito lo chiama “lo Svuotafrigo”!):

album di 6 uova

80 g prosciutto cotto affumicato

50 g caciotta

2 cucchiai abbondanti di parmigiano

2 cucchiai di pane grattugiato

2 cucchiai di graniglia di mandorle, semi di girasole e semi di lino

1 cucchiaino di insaporitore

sale

SONY DSC

Tagliare a dadini il prosciutto e il formaggio. Montare gli albumi per 30 secondi, poi aggiungere l’insaporitore e il parmigiano. Frullare ancora con fruste elettriche e aggiungere il pane  e mescolare. Infine unire al prosciutto e formaggi e versare un una tortiera in silicone. Spargere sopra le mandorle, i semi e un pizzico di sale fino. Cuocere in forno caldo a 180° per circa 20 minuti.

SONY DSC

SONY DSC

Liquore di cioccolato bianco

SONY DSCVelocissimo da fare e delizioso da bere… un liquore dolce , cremoso e cioccolatoso…!

500 g latte fresco intero

200 g zucchero

200 g cioccolato bianco

100 g alcool per liquori

Con il Bimby: Mettere nel boccale latte, zucchero e cioccolato bianco spezzettato: 15 min, 90°, vel.4.

Lasciare  raffredare bene poi aggiungere l’ alcool: 20 sec, vel.4.

Imbottigliare e conservare in frigo.

Se si gradisce servire con una spolverata di cannella.

Buoni come Raffaello!

SONY DSC

Ho trovato questa ricetta su un ricettario molto carino fatto da Esselunga “Dolcetto o scherzetto?” e, dopo averla provata, la consiglio a tutti coloro che, come me, adorano i Raffaello della Ferrero perchè il gusto è simile e sono belli proprio come gli originali..!

Per fare 15-20 palline :

200 g cioccolato bianco

1 noce di burro

1 confezione di wafer alla vaniglia Loacker

cocco grattugiato

mandorle leggermente tostate

Sciogliere il cioccolato bianco con la noce di burro a bagnomaria o nel microonde e lasciare intiepidire.

SONY DSCIn una ciotola a parte, sminuzzare finemente i wafer. Aggiungere il cioccolato fuso ai wafer e amalgamare il tutto. Lasciare raffreddare e addensare fino ad ottenere un impasto malleabile. Versare il cocco grattugiato in un piatto; formare delle palline con l’impasto e passarle nel cocco, inserendo all’interno una mandorla.SONY DSC

Conservare in frigo o in luogo fresco e asciutto.

SONY DSC

Buon carnevale!!

SONY DSC

E noi ci siamo divertiti a farci maschere di carnevale…!

Avremmo potuto fare di meglio sulla decorazione, ma appena fatte urgeva una simulazione di battaglia fra super eroi…!

Basta davvero poco per far divertire i bimbi…: un cartoncino, una penna con cui tracciare la sagoma delle loro mani , forbici per ritagliare ed elastico.

SONY DSC SONY DSC

Treccia di Pan Brioche ripiena

SONY DSCQuesta ricetta è stata una fantastica scoperta da quando ho il Bimby…!

Per un brunch o un aperitivo, ottima da gustare tiepida ma anche fredda..

Per l’impasto:

– 250 gr Latte

– 50 gr Olio EVO

– 10 gr Zucchero

– 1 Uovo

– 1 cubetto Lievito di birra (io ne uso 2/3 di un cubetto)

– 550 gr Farina 0

– 10 gr Sale

– 1 Tuorlo per spennellare (io spennello con latte)

Per il ripieno:

– 100 gr Speck

– 100 gr Asiago
(oppure altri formaggi e salumi che preferite)

Preparare l’impasto.

Per chi ha Bimby:

Versare il latte. 1 Min. 37° Vel. 1.

Unire l’olio, lo zucchero e il lievito. 5 Sec. Vel. 2.

Aggiungere la farina, l’uovo e il sale. 3 Min. Vel. Spiga. Se l’impasto risultasse appiccicoso, aggiungi ancora un cucchiaio di farina. 

Mettere l’impasto in una ciotola, coprirlo e lasciarlo lievitare per 1 ora in luogo tiepido e chiuso (nel forno).

Preparare il ripieno.

Inserire salume ed il formaggio nel boccale. 5 Sec. Vel. 5. Oppure tagliarli a pezzettini a mano.

Quando l’impasto è raddoppiato di volume, stenderlo con il matterello, formando un rettangolo da dividere in tre parti uguali.

Stendere su ciascuna delle parti il ripieno, poi arrotolare la pasta formando un cilindro.

SONY DSC

Formare la treccia con i tre cilindri facendo attenzione perché sono molto delicati.

SONY DSCSONY DSC

Lasciare lievitare ancora per 30 minuti.

Spennellare con l’uovo sbattuto o il latte  e mettere in forno caldo a 200° per 30-40 minuti.
SONY DSC

Soffice, saporito… una meraviglia..!!!